Ritorna all'indice

Richiesta passaporto

E’ il documento di riconoscimento che permette l’espatrio. Ha una validità di dieci anni per i maggiorenni.

 

Requisiti

Cittadinanza italiana.

 

Modalità Richiesta

Richiesta diretta alla Questura, all’Ufficio del Commissariato di P.S., ai Carabinieri, all’Ufficio Postale o all’Ufficio Anagrafe del Comune di residenza. L’autorità competente al rilascio del documento è, su delega, la Questura di Brescia (per maggiori informazioni cliccare http://questure.poliziadistato.it/Brescia); il Comune di appartenenza fa da intermediario.

 

Documenti da Presentare

  • modulo compilato e sottoscritto da trasmettere alla Questura scarica il modulo di richiesta passaporto
  • n. 2 fotografie formato tessera recenti
  • n. 1 marca da bollo di € 73,50 sotto forma di contrassegno telematico
  • la ricevuta del versamento di € 42,50 sul c.c. postale n. 67422808 intestato al Ministero
  • dell’Economia e delle Finanze – Dipartimento del Tesoro con causale “importo per rilascio
  • passaporto elettronico”.
  • fotocopia del documento d’identità.
  • consegnare vecchio passaporto o eventuale denuncia di smarrimento

Dal 25/11/2009, con l’approvazione del decreto legge n. 135/2009 che recepisce il Regolamento europeo 444/2009, introducendo l’obbligo del passaporto individuale, non è più possibile effettuare l’iscrizione dei figli minori sul documento dei genitori, pertanto dovrà essere richiesto il rilascio del passaporto individuale per il minore. Sempre in applicazione della disciplina comunitaria cambia anche la durata di validità dei nuovi documenti di espatrio per i minori che viene differenziata a seconda dell’età:

  • per i minori di età inferiore a 3 anni il passaporto vale 3 anni
  • per i minori dai 3 ai 18 anni il passaporto vale 5 anni

Dal 17/03/2010 è obbligatoria l’acquisizione delle impronte digitali al fine di evitare la

contraffazione dei documenti e rendere più sicuro il controllo alle frontiere.

Dal 7 Febbraio 2011 è possibile richiedere il passaporto direttamente da casa compilando la domanda sul web, registrandosi sul sito della Polizia di Stato: https://www.passaportonline.poliziadistato.it/

Per rendere agevole la prenotazione e la navigazione del sito “passaportonline” le procedure sono accompagnate da una guida di supporto.

Coloro che non dispongono di una connessione internet, possono richiedere (presentandosi muniti di un documento d’identità/riconoscimento valido e del codice fiscale) la prenotazione on-line del passaporto presso l’ufficio comunale che si collega in via telematica al Sito della Polizia di Stato (https://www.passaportonline.poliziadistato.it/) e pertanto non può essere ritenuto responsabile dell’eventuale indisponibilità di appuntamenti da prenotare.

 

Costi, Diritti:

€ 0,80 diritti di segreteria.
€ 3,00 per prenotazione appuntamento on line

 

Tempi per il Rilascio

Variabili a seconda del rilascio effettuato dalla Questura

Documenti associati

Ritorna all'indice

Questo sito prevede di utilizzare determinate categorie di cookie per diversi motivi. Per ottenere maggiori informazioni sulle categorie di cookie utilizzati e limitarne l’utilizzo, consulta la privacy e cookie policy.