Indice
Contenuto Torna all'indice

ELEZIONI POLITICHE E REGIONALI - 4 MARZO 2018

22/01/2018

ELEZIONI POLITICHE E REGIONALI DEL 4 MARZO 2018

Con D.P.R. 28 dicembre  2017 n. 209, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 302 del 29 dicembre 2017, sono stati indetti i comizi per il rinnovo della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica. Con Decreto del Prefetto della Provincia di Milano n. 2231 del 05/01/2018 sono stati convocati per il giorno 04 marzo 2018 i comizi elettorali per la elezione diretta del Consiglio Regionale e del Presidente della Regione Lombardia.

QUANDO SI VOTA

Si vota domenica 04 marzo 2018 dalle ore 07.00 alle ore 23.00

CHI VOTA

Possono votare:

  • per la Camera dei Deputati e per le Regionali i cittadini che abbiano compiuto il 18° anno di età entro il 04 marzo 2018, giorno fissato per le elezioni;
  • per il Senato della repubblica i cittadini che abbiano compiuto il 25° anno di età entro il 04 marzo 2018, giorno fissato per le elezioni.

 

VOTO ELETTORI RESIDENTI ALL’ESTERO (solo per elezioni politiche)

Gli elettori residenti all’estero ed iscritti all’A.I.R.E., per le sole elezioni politiche, voteranno all’estero per corrispondenza, utilizzando la scheda di votazione che verrà loro recapitata a cura del Consolato competente per territorio all’indirizzo di residenza risultante all’A.I.R.E. Chi intende votare in Italia deve far pervenire all’Ufficio Consolare competente per residenza una dichiarazione per il voto in Italia entro lunedì 08 gennaio 2018.  Si consiglia comunque di visitare il sito internet del Consolato o dell’Ambasciata competenti per il proprio territorio di residenza per verificare se è disponibile uno specifico modulo messo a disposizione dall’Ufficio Consolare competente.

VOTO ELETTORI TEMPORANEAMENTE ALL’ESTERO (solo per elezioni politiche)

Gli elettori italiani che si trovino temporaneamente all’estero e i loro familiari per votare dovranno rientrare in Italia, a meno che, avendone i requisiti  richiedano di poter votare dall’estero per corrispondenza. Pertanto gli elettori che si trovano temporaneamente all’estero per motivi di lavoro, studio o cure mediche per un periodo di almeno tre mesi nel quale ricade la data del 4 marzo 2018 di svolgimento delle Elezioni Politiche, e anche i familiari con loro conviventi, potranno partecipare al voto per corrispondenza organizzato dai Consolati italiani facendo pervenire al Comune d’iscrizione nelle liste elettorali entro mercoledì 31 gennaio 2018 (32° giorno antecedente la data del voto) la dichiarazione di opzione (modello di seguito) accompagnata da copia di un documento d’identità valido, contenente in ogni caso l’indirizzo postale estero cui va inviato il plico elettorale e l’indicazione dell’Ufficio Consolare (Consolato o Ambasciata) competente per territorio.

modello-opzione-temp.pdf
informativa-elezioni-2018.pdf
Torna all'indice